S.S. Nola 1925, tris d’assi per mister Agovino

126

Comincia con il botto la campagna acquisti della S.S. Nola 1925, dopo aver risolto le vicende legate alle dimissioni del Dg De Micco, il “nuovo” Dg Carmine Sorrentino, con il placet del presidente Allocca, tra conferme e nuovi acquisti sta cercando di costruire una rosa di tutto rispetto da consegnare a mister Agovino e che possa essere competitiva per il prossimo campionato di Eccellenza.

Tre sono quindi gli acquisti messi a segno dai “bruniani” in questi giorni, il primo, annunciato dall’ufficio stampa della società venerdì, è stato quello di Christian Piccirillo, centrocampista classe ’92 che ha disputato diversi campionati di Eccellenza, Serie D e C2 e tra le maglie che ha indossato ricordiamo quella della Cavese, Aversa Normanna, Herculaneum e San Giorgio 1926. Sempre con un comunicato apparso sul sito ufficiale, sono stati annunciati gli altri due acquisti, entrambi Nolani d.o.c., che verranno affidati a mister Agovino, si tratta degli attaccanti Felice Simonetti e Giuseppe Marotta. Per Felice Simonetti, classe ’94, si tratterà della prima stagione in maglia bianconera: il forte centravanti, infatti, ha cominciato il settore giovanile ad Avellino, per poi passare alla Nocerina, dove è rimasto 5 anni, conquistando tra l’altro un titolo di capocannoniere nel campionato Beretti. Finite le giovanili ha trascorso 6 mesi in Serie D con il Manfredonia, per poi passare alla Sarnese, sempre in Serie D, dove ha militato nell’ultimo anno e mezzo.

Ecco le prime dichiarazioni di Simonetti: «L’ultima stagione a Sarno non è andata benissimo, ma giocare nel Nola da nolano mi consente di affrontare la prossima stagione con un altro spirito e una voglia in più per dare il massimo e contribuire al successo della squadra. Ringrazio la Società e il presidente Allocca, ai tifosi prometto di sudare sempre la maglia e do l’in bocca al lupo ai miei nuovi compagni». Sempre dalla Sarnese arriva Giuseppe Marotta classe ’98: per lui, però, si tratterà di un ritorno al Nola, dove ha cominciato le giovanili. Il passaggio ai Giovanissimi Nazionali con la Reggina gli permise di mettersi in mostra, tanto da meritare una convocazione per uno stage con la Nazionale Under 15. Chiusa l’esperienza a Reggio Calabria è stato un anno con gli Allievi del Napoli, per poi passare in prima squadra con il Rimini in Serie D, chiudendo la stagione, come detto a Sarno. Anche lui ha lasciato delle dichiarazioni come si legge dal comunicato: «Spero di fare bene con la maglia del Nola e di migliorare giorno per giorno. Ringrazio il presidente Allocca e il direttore generale Sorrentino che mi hanno dato questa opportunità». Per quanto riguarda il capitolo conferme, importanti sono quelle del portiere Vincenzo Avino, del fantasista Francesco Russo e degli under Alessio Alfieri e Pio Porto entrambi centrocampisti e Michele Abbate difensore. Inoltre, la società ha incassato il rifiuto del centrocampista Carmine Di Meo sul rinnovo contrattuale, pertanto ha provveduto all’immediato svincolo dello stesso calciatore.

Intanto, in attesa di altri acquisti dal 10 luglio è partita ufficialmente la campagna abbonamenti per la stagione 2016/17.

Mauro Agovino nola (1)


SHARE