Uliano ed il giallo della dimissioni che circolavano su WhatsApp

6

Pare che prima di azzerare la Giunta ed anche subito dopo, il sindaco Nando Uliano fosse intenzionato a dimettersi dalla carica. In tal senso è girato un messaggio di telefonino in telefonini, arrivato anche ad alcuni consiglieri della maggioranza. Su WhatsApp, infatti, un po’ tutti erano stati informati di frasi che annunciavano proprio l’addio definitivo a Palazzo De Fusco.

«Andiamo a casa solo perché siamo persone perbene… solo perché abbiamo cercato di fare qualcosa di buono per la città di Pompei… solo perché abbiamo spalle forti e testa alta e guardiamo in faccia i nostri concittadini… abbiamo amministrato con lealtà e trasparenza ecco perché andiamo a casa! Grazie a tutti di cuore! Nando Uliano», queste le parole che giravano sugli smartphone.

Naturalmente, sono frasi di cui va verificata la veridicità e che potrebbero essere state scritte anche da qualche nemico per mettere altra carne sul fuoco: intanto ieri l’accordo con Attilio Malafronte e la nomina del primo nuovo assessore, Salvatore Desiderio.

sindaco uliano

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE