San Giuseppe, “crociata” della polizia municipale contro gli scarichi illegali: altre 15 multe

31

È “crociata” a San Giuseppe Vesuviano contro gli scarichi illegali realizzati abusivamente all’esterno delle abitazioni. Dopo la task force della Capitaneria di Porto di Castellammare di Stabia, stavolta ad intervenire è stata direttamente la polizia municipale cittadina, che ha colto con le mani nel sacco ben 15 persone.

Sono scattate naturalmente le multe, piuttosto salate, mentre i caschi bianchi affideranno tutto nelle mani della Capitaneria per decidere l’eventuale denuncia a piede libero per i proprietari degli immobili “pizzicati” dai vigili urbani. E dei 15 scarichi illegali trovati negli ultimi giorni, undici finivano nemmeno a dirlo nella vasca di Pianillo, oggetto delle denunce del MoVimento 5 Stelle per cui è stata avviata l’indagine della Guardia Costiera.

Una vicenda che nelle settimane passate ha fatto battere i pugni sul tavolo anche al sindaco Vincenzo Catapano, che ha ordinato di murate letteralmente alcuni degli scarichi fuorilegge rintracciati nel bacino di raccolta delle acque al confine con Poggiomarino: è probabile che il provvedimento si ripeta anche per queste nuove occasioni.

scarichi illegali

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE