Poggiomarino, ucraini ubriachi urinano in strada: esplode la rissa

33

Notte movimentata nel cuore di Poggiomarino, dove alcune persone del posto sono venute alle mani con un gruppo di ucraini, colpevoli perché ubriachi di avere prodotto a lungo schiamazzi in strada a tarda ora e di avere urinato davanti alle abitazioni. Il fatto intorno alle 3,30 della notte tra giovedì e venerdì quando dopo oltre un’ora di puro caos in strada, si è scatenato il putiferio.

Alcuni residenti, infatti, hanno cercato dapprima con le parole di provare a fermare il chiasso, davvero smodato, prodotto dagli stranieri che avevano alzato fin troppo il gomito e che a quanto pare non avevano alcuna intenzione di smetterla. Poi si è passati a qualche minaccia, fino a quando il gruppo composto da cinque o sei uomini si è messo ad urinare in strada, “colpendo” pienamente le abitazioni da cui arrivavano le proteste. Insomma, è il caso di dire che è stato la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Dalle vicine palazzine popolari dell’area tra viale Manzoni e via Carlo Alberto Dalla Chiesa sono infatti scesi alcuni abitanti che a mani nude hanno affrontato gli stranieri ubriachi, rifilando dei pugni e qualche calcione.

Anche gli ucraini hanno risposto avendo però la peggio nei confronti dei più “agguerriti” poggiomarinesi. La rissa, dopo qualche secondo, è però rientrata grazie all’intervento da parte di alcuni abitanti della zona che sono riusciti a dividere i contendenti in strada, senza che i fatti potessero diventare pericolosi per l’ordine pubblico. A quel punto gli ucraini, ancora piuttosto barcollanti, hanno preferito allontanarsi.

Del fatto sono state informate le forze dell’ordine che stanno cercando di capire qualcosa in più in merito all’accaduto, ma fortunatamente sembrano non esserci persone ferite in modo serio, e al momento non sono state sporte denunce ufficiali.

rissa

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE