Lancio di pietre contro un treno in corsa tra Pompei e Scafati: finestrini rotti ma nessun ferito

30

Nuovo episodio di lancio di sassi contro un treno. L’ennesimo atto vandalico, rende noto Fs, si è registrato oggi ai danni del treno 21272, in servizio metropolitano da Salerno a Napoli Campi Flegrei. Sconosciuti hanno scagliato pietre contro il treno in corsa mentre si trovava all’altezza di un cavalcavia tra le stazioni di Pompei e Scafati, rompendo i vetri del finestrino di una vettura.

Nessuna conseguenza per i viaggiatori a bordo. Conseguenze invece, spiega Fs, in termini di servizio offerto alla clientela che vedrà ridotta la disponibilità di posti durante il periodo di sosta del treno in officina, dove sarà inviato per le necessarie riparazioni. Trenitalia ha sporto denuncia contro ignoti.

treno

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE