Il Vesuvio continua a bruciare: ettari di macchia mediterranea in fumo, Canadair in azione

30

Sono riprese questa mattina le operazioni di spegnimento di un vasto incendio che da ieri pomeriggio sta interessando l’area del Vesuvio, non distante dalla zona di via San Fodero a Torre del Greco. Sull’area interessata (oltre dieci ettari almeno di macchia mediterranea e sottobosco) sta operando anche un Canadair, oltre a squadre di terra dell’Antincendio boschivo, dei vigili del fuoco, della Forestale e della protezione civile.

Le fiamme, in parte circoscritte già ieri, hanno continuato ad ardere tutta la notte. Accertamenti sono in corso per risalire alle cause dell’incendio che potrebbe essere di origine dolosa, dal momento che sono stati rilevati almeno tre i punti di innesco segnalati in posti diversi.

incendio vesuvio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE