Fucile da guerra in casa, nei guai operaio 50enne

26

Nascondeva in casa un fucile utilizzato dall’esercito tedesco nel periodo post-seconda guerra mondiale. Motivo per cui un operaio 50enne di Boscoreale V.B.  è stato denunciato a piede libero dai carabinieri della locale stazione. Il modello di arma rintracciato nell’abitazione, così come riportato dal quotidiano Metropolis, è un Mauser.

L’uomo ha provato a discolparsi in caserma, affermando di essere un appassionato collezionista di armi, ma in casa non sono state trovate altre bocche di fuoco. Secondo i militari dell’Arma, l’operaio, un incensurato ed insospettabile residente in via Cangemi, avrebbe custodito il fucile per conto di qualcuno. L’arma aveva la matricola abrasa ed è stata naturalmente sequestrata.

fucili poggio

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE