Fiaccolata per Enza, il piccolo Carmine accanto al sindaco: la miss Rosaria Aprea in corteo

5

È il giorno dopo il lutto cittadino e la fiaccolata in memoria per Enza Avino: restano nella mente diverse scene per chi ha preso parte al lungo e commosso corteo. Ci sono le soste davanti casa della vittima, in via Cellini, la corona di fiori deposta in via Fiume, davanti alla farmacia dove la 36enne è stata mortalmente colpita dalle pallottole esplose dal suo ex Nunzio Annunziata.

Il figlio di Enza, Carmine, ha passeggiato lungo le strade della città accanto al sindaco Francesco Ranieri, appena dietro alle associazioni che hanno aderito all’iniziativa e che hanno sfilato con manifesti e striscioni contro il cosiddetto “amore criminale”. Parlamentari e tanti sindaci dell’area vesuviana sono arrivati a Terzigno, in silenzio, guidati dal senatore ed ex sindaco della località vesuviana, Domenico Auricchio.

A colpire anche la presenza di Rosaria Aprea, la miss casertana vittima della violenza del suo ex fino al punto di vedersi asportata la milza. Da quel momento è diventata paladina contro la violenza sulle donne.

fiaccolata

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE