Estorsione e minacce a Nola, catturato 40enne sorvegliato speciale del clan Russo

46

I carabinieri di Nola hanno arrestato Vincenzo Viscolo, 40 anni, residente a San Paolo Bel Sito, già noto alle forze dell’ordine e sorvegliato speciale, ritenuto appartenente all’ex clan camorristico Russo. L’uomo è stato raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dalla corte di appello di Napoli.

Viscolo deve scontare la pena residua di un anno, 5 mesi e 9 giorni di reclusione per illecita concorrenza con minaccia, in concorso, aggravante dal “metodo mafioso” accertato a Nola ed altri comuni limitrofi nel 2005. L’arrestato è stato associato all’istituto penitenziario di Secondigliano.

carabinieri notte

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE