Da militari a operatori sanitari, corso dell’Esercito nella sede Aciief

47

Dai ranghi militari all’assistenza sanitaria. È il percorso di 40 congedati o congedanti dell’Esercito Italiano senza demerito a cui verrà fornita però un’occasione per formarsi e reinserirsi in ambito lavorativo con una qualifica importante e spendibile nel mondo delle professioni. Anche quest’anno si rinnova la partnership tra la scuola di formazione professionale Aciief e il Comando Forze di Difesa Interregionale Sud dell’Esercito Italiano che da tempo ha scelto l’ente formativo per il suo progetto di reinserimento lavorativo dei tanti giovani che hanno prestato servizio come volontari ma che per motivi disparati – che non rientrano nel merito – non sono riusciti a essere assorbiti nei ranghi.

Il corso scelto quest’anno è uno dei più richiesti dal mondo del lavoro, e uno dei più avvincenti e sentiti di quelli messi a disposizione dalla scuola: Osa, Operatore Socio Assistenziale. Permette di prestare la propria opera assistenziale sia presso il domicilio che presso le strutture di cura assistenziali. Obiettivo del corso Osa è quello di fornire agli operatori le conoscenze necessarie per prestare assistenza e affrontare situazioni di bisogno particolari mediante un supporto su tutto il territorio e tramite un corretto ed adeguato utilizzo delle strutture sanitarie e ospedaliere.

Il Corso di Operatore Sociale (o Socio-Assistenziale) ha una durata pari ad un anno e prevede un tirocinio-stage al suo termine al fine di verificare la preparazione dell’operatore. Il 21 settembre alle 14 presso la sede di Aciief di via Cecilia Rocca (adiacente alla fermata della Circumvesuviana di Madonna Dell’Arco), i vertici dell’ente di formazione daranno il benvenuto ai nuovi allievi, corsisti speciali che coniugheranno le competenze e la ferrea disciplina acquisita durante la leva con le skills che potranno apprendere dagli insegnanti della scuola di formazione. Ad accoglierli, oltre a esponenti del Comando Interregionale Sud dell’Esercito, anche la direttrice della scuola, Dolores Cuomo.

aciief esercito

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE