Ricettazione a San Giuseppe, arrestato uomo vicino ai Fabbrocino

116

Finisce in manette il 49enne di San Giuseppe Vesuviano, ma noto in tutta l’area vesuviana, Giuseppe Scudieri. Noto negli ambienti come “Peppone”, l’uomo è considerato vicino al clan Fabbrocino egemone nella zona. A stringerli le manette intorno ai polsi la polizia di San Giuseppe Vesuviano.

La misura è stata disposta dal gip su richiesta della procura di Nola con l’accusa di ricettazione e riciclaggio. I fatti risalgono esattamente ad un anno fa, quando gli agenti trovarono nel garage di Scudieri tre vetture rubate, finendo per denunciare il 49enne a piede libero.

Non è la prima volta che l’uomo viene coinvolto in fatti di ricettazione. Secondo gli investigatori, infatti, pur non essendo contiguo alla cosca dei Fabbrocino, orbita nel giro riuscendo a compiere atti delinquenziali.

polizia scudieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE