Pesce in cattive condizioni igieniche, nei guai ambulanti di Terzigno e Boscoreale

34

Vendevano frutti di mare e molluschi sulle bancarelle e sono stati denunciati perché gli alimenti non erano tracciabili ed in alcuni casi sono state riscontrate carenti condizioni igieniche dei prodotti ittici esposti in strada. Insomma, si trattava in larga parte di cibo potenzialmente nocivo.

L’operazione è dei carabinieri di Torre Annunziata: ai finire nei guai sono stati C.S. 35enne di Terzigno, R.A. 21 anni di Boscoreale, P.S. 40 enne di Boscoreale, Z.A. 40 anni sempre di Boscoreale e due uomini di Torre Annunziata, di cui uno pregiudicato. Nel corso dell’intervento sono stati sequestrati 120 chili di pesce, oltre ad anche 700 chili tra frutta e verdura.

carabinieri pesce

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE