Ottaviano, San Giuseppe, San Gennaro e Terzigno: tour “5 Stelle” per il reddito di cittadinanza

9

I gruppi locali dei Comuni Vesuviani del Movimento 5 Stelle hanno organizzato durante l’intero mese di luglio un vero e proprio tour per spiegare ai concittadini cosa è, come funziona, che benefici porta e quali sono le coperture della proposta M5S depositata in Parlamento per istituire anche in Italia il Reddito di Cittadinanza, così come già avviene da moltissimi anni in tutti gli altri paesi Europei, tranne in Grecia ed in Italia appunto.

L’evento itinerante si terrà ogni domenica di luglio, dal 5 al 26, in ordine ad Ottaviano, San Giuseppe Vesuviano, San Gennaro Vesuviano e Terzigno. «Verrà spiegato come il reddito di cittadinanza, oltre ad essere fortemente necessario per far rifiatare e ripartire le classi maggiormente in difficoltà, sia uno strumento fondamentale per combattere ed eliminare molti dei peggiori mali endemici del nostro Paese: il clientelismo, fenomeni di corruzione come il voto di scambio, il lavoro nero o sottopagato, la mancata formazione professionale e la percezione di quanto lo Stato aiuti i cittadini rispetto a quanto gli chiede».

Si parlerà poi di come possa aiutare l’economia in generale a ripartire, dei benefici per chi riceve la pensione minima e di come è strutturata la proposta per evitare che le persone possano rifiutare di essere inserite nel mondo del lavoro. Il lavoro per l’approvazione di una legge sul reddito di cittadinanza viene condotto dal Movimento 5 Stelle non solo in Parlamento, ma anche a livello regionale.

Pochi giorni fa attraverso il M5S, il reddito minimo garantito è infatti diventata legge in Friuli Venezia Giulia, prima regione in Italia. Questa sarà anche la prima battaglia che condurranno i neo-eletti consiglieri M5S in Campania. Al tour vesuviano interverranno i parlamentari Micillo e Puglia, ed i consiglieri regionali Ciarambino, Cirillo, Malerba e Viglione.

reddito

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE