Malori, treni strapieni e guasti: pendolare documenta il “calvario” Circumvesuviana

26

Il mancato pagamento degli stipendi ha buttato altri disagi sui pendolari della Circumvesuviana. I dipendenti hanno infatti deciso di dire “no” agli straordinari e dunque significa stop a diverse corse della tratta ferroviaria che già va avanti da anni con grosse difficoltà strutturali.

Un utente ha deciso di documentare tutto, parlando di malori all’interno dei treni strapieni e dove naturalmente il grande caldo si è fatto sentire. Il tragitto del lettore, che tra l’altro ha scattato molte foto, era quello da Marigliano a Casalnuovo per cui dice di essere arrivato con un’ora di ritardo rispetto alla normale tabella di marcia «nonostante il biglietto lautamente pagato».

«Ho cambiato tre treni, perché due si sono guastati», fa sapere il viaggiatore. Insomma, le foto sono eloquenti e possono essere sufficienti a fare comprendere il disservizio dovuto alla cattiva gestione dell’Eav.

viaggio circumvesuviana

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE