Fulminato mentre ripara un frigorifero, muore elettricista 30enne di Striano

40

Tragedia a Striano: un giovane elettricista, Giovanni Cordella, di circa 30 anni è morto fulminato mentre riparava un frigorifero. La disgrazia si è consumata nella tarda mattinata: dall’elettrodomestico è infatti partita una scarica elettrica che ha ucciso il giovane. Inutili i soccorsi giunti dal 118 di Poggiomarino: i medici non hanno potuto fare alto che appurare il decesso della vittima.

Il dramma è avvenuto in via Serafino, dove il giovane abitava ed aveva un piccolo laboratorio utilizzato proprio per la riparazione di frigoriferi, lavatrici ed altri elettrodomestici. Sul posto i carabinieri della locale stazione che stanno cercando di chiarire i fatti e la dinamica dell’incidente che ha portato alla morte di G.C.

carabinieri ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE