Cade dal balcone, in rianimazione 62enne di Striano

31

È caduto da un balcone e adesso si trova ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Vittima un 62enne di Striano, che in queste ore sta lottando tra la vita e la morte. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, ma secondo i carabinieri intervenuti è da escludere il tentativo di suicidio come invece era emerso subito il fatto.

Restano intanto le condizioni difficili dell’uomo, precipitato nella tarda mattina di ieri dalla sua abitazione in via Delle Industrie. Quando è scattato l’allarme è partita l’ambulanza del Psaut di Poggiomarino, che ha raggiunto il luogo dell’emergenza in pochissimi minuti. L’uomo è stato immediatamente preso in carico dal personale del 118 che ha praticato le prime manovre già sul luogo. Poi la corsa in ospedale, in codice rosso, verso il pronto soccorso dell’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno. Tuttavia, qui, oltre a stabilizzare il paziente non si è potuto fare altro, in considerazione del gravissimo quadro clinico del paziente.

Dopo meno di un’ora, infatti, il 62enne di Striano è stato caricato nuovamente a bordo di un’ambulanza per il trasferimento presso l’ospedale di Nocera Inferiore, dove il paziente è attualmente internato nel reparto di rianimazione. Tante le ferite molto gravi riportate nella caduta: numerose fratture agli arti, al bacino ed in altre parti del corpo. Ma a preoccupare particolarmente i medici, ed a mettere l’uomo in pericolo di vita, è un profondo trauma cranico che ha provocato un versamento cerebrale. Insomma, tutto dipende proprio dalla ferita interna alla testa. L’equipe sanitaria sta anche valutando l’ipotesi di un intervento al cervello, ma si deciderà eventualmente trascorse alcune ore ed in funzione delle capacità vitali della vittima dell’incidente.

ambulanza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE