Aggredisce e minaccia moglie e figlio con una pistola: arrestato 45enne

8

Aggredisce la moglie e il figlio avuto da una precedente relazione e li minaccia con una pistola, risultata poi un’arma giocattolo. Per questo motivo i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata hanno tratto in arresto nella vicina Boscoreale un uomo di 45 anni già noto alle forze dell’ordine del quale non sono state fornite altre generalità.

L’uomo è accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. I militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza nella loro abitazione in via Fanca, bloccando il quarantacinquenne mentre stava aggredendo la moglie e il figlio di quest’ultima, minacciandoli con una pistola risultata a salve. La donna, di 49 anni, ha riportato traumi contusivi alle spalle con stato di ansia mentre il figlio, di 23 anni, è stato medicato per un trauma contusivo alla mano destra. Entrambi sono stati giudicati guaribili in sette giorni.

In sede di denuncia i due hanno raccontato di avere rimasti vittima in passato altri episodi di violenza. La pistola a salve è stata sequestrata mentre l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nell’abitazione della sorella.

violenza

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE