Accoltellò l’ex sindaco D’Alessio, Longobardi condannato a 5 anni ed 8 mesi

36

Mario Longobardi dovrà scontare una pena di 5 anni ed otto mesi: il 52enne è stato condannato per il tentato omicidio dell’ex sindaco di Pompei, Claudio D’Alessio, che venne accoltellato nel cuore della città mariana lo scorso 7 ottobre.

L’avvocato ed ex primo cittadino fu colpito da un fendente al petto che solo per fortuna non si conficcò direttamente nel cuore o in un polmone, facendo in modo che D’Alessio superò quasi subito la fase critica dopo il trasporto d’urgenza in ospedale.

Longobardi agì dopo diverse richieste di lavoro effettuate allo stesso ex sindaco: un comportamento che venne considerato assillante ed ai limiti dello stalking. L’aggressore fu ritrovato dai carabinieri poco dopo il tentato omicidio.

d'alessio longobardi

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE