Raptus di follia a Poggiomarino, uomo distrugge la sua auto e picchia i familiari

33

 

È stata davvero una brutta mezz’ora quella che si è vissuta ieri intorno alle 14 in via Ascolese a Poggiomarino: un uomo, infatti, preso da un raptus di follia ha danneggiato la propria automobile, oltre a picchiare praticamente tutta la sua famiglia.

Per fortuna non ci sono state grosse conseguenze, se non per il veicolo. Il protagonista è un 40enne, gestore di una piccola rivendita di articoli per la casa fuori città. Dopo una piccola discussione, il negoziante ha afferrato una grossa pietra e l’ha lanciata contro la sua auto sfondando il parabrezza.

Successivamente si è scagliato contro la compagna ed i figli, nonché contro l’anziano padre. Tutti sono stati schiaffeggiate. Sul posto sono giunti i carabinieri di Torre Annunziata  ed un’ambulanza del 118 ma per fortuna non è stato necessario per nessuno ricorrere alle cure mediche.

carabinieri

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE