Fabbrica-lager, 2 clandestini al lavoro: denunciata una 37enne a San Gennaro

3

I carabinieri della stazione di San Gennaro Vesuviano, con la collaborazione del personale della Direzione Territoriale del lavoro di Napoli, dell’Asl Napoli/3 Sud, della filiale Inps di Nola e della prevenzione servizio igiene e medicina del lavoro di Pomigliano D’Arco hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto del fenomeno del lavoro sommerso.

L’operazione si è chiusa denunciando in stato di libertà per violazione alle leggi a tutela dei lavoratori una 37enne del Bangladesh, residente a San Gennaro Vesuviano. I militari dell’Arma hanno ispezionato in via Nuova Saviano l’opificio tessile della donna, accertando la presenza di due lavoratori stranieri irregolari. L’attività è stata sospesa.

opificio cinesi fabbrica (2)

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE