Comune di Somma Vesuviana e Croce Rossa insieme per una “Estate sicura 2015”

23

L’amministrazione Piccolo ha approvato in Giunta il progetto “Estate Sicura 2015” che vedrà appunto la collaborazione tra l’Ente comunale e la sede della Croce Rossa di Somma Vesuviana. Il servizio, che sarà attivo nei week-end di luglio ed agosto, prevede una postazione di primo intervento sanitario in piazza Vittorio Emanuele III. L’ambulanza della Cri, equipaggiata con autista soccorritore, un volontario soccorritore ed un infermiere, interverrà nel caso di chiamata presso il centralino della sede distaccata della Polizia Municipale che si trova al piano terra di Palazzo Torino.

«Andiamo incontro al caldo estivo – afferma il sindaco Pasquale Piccolo – che potrebbe mettere a dura prova le condizioni di salute di determinate fasce di cittadini. Penso agli anziani o ai bambini i quali, con questo servizio, potranno avere un primo punto di riferimento sanitario». Il primo cittadino si sofferma anche sul ruolo della Cri di Somma Vesuviana che metterà a disposizione la postazione sanitaria: «Volevo ringraziare la Croce Rossa, ed in particolar modo il delegato di sede della CRI Vincenzo Panico e il presidente provinciale dell’associazione Paolo Monorchio, per averci messo a disposizione i volontari per espletare questo primo soccorso. Quando si mette in moto un sano rapporto di collaborazione tra associazioni di volontariato ed Enti si offrono sempre buone opportunità per il territorio».

A spiegare i dettagli del progetto l’assessore ai Servizi al Cittadino Gaetano Di Matteo: «Volevo anche io ringraziare la CRI cittadina per la sensibilità dimostrata. Il servizio che mettiamo in campo non è sostitutivo del 118, ma è complementare ad esso. Il progetto sarà effettuato nei mesi di Luglio ed Agosto il venerdì (dalle ore 14 alle ore 20) e poi il sabato e la domenica (dalle ore 8 alle 20). Il numero a cui i cittadini potranno rivolgersi per contattare gli operatori Cri è lo 081-8939169».

Somma-Vesuviana-Comune_intera

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE