Circumvesuviana e trasporti, Ottaviano cerca di passare in fascia 2

21

 

Maggioranza e Giunta al lavoro per portare Ottaviano all’interno della fascia 2 del sistema integrato Tic: il nuovo biglietto regionale per i trasporti. Attualmente la città vesuviana è in fascia 3 ad un costo di 2,60 euro per ogni singolo viaggio fino a Napoli, metropoli raggiunta quotidianamente da tantissimi studenti e lavoratori ottavianese.

A proporre la questione al sindaco Luca Capasso ed all’assessore competente, Marilina Perna, oltre che all’intera assise, è stato il consigliere di maggioranza, Felice Picariello, che ha trovato il sostegno della Giunta: «Da uno studio effettuato – spiega Picarello – ritengo che la reale distanza ferroviaria tra Ottaviano e Napoli sia inferiore ai 21 chilometri, precisamente 20,674, per cui ad Ottaviano spetterebbe la fascia 2 per una distanza compresa fra 11 e 21 chilometri. Il costo della corsa Ottaviano-Napoli in fascia 2 diventerebbe di 2 euro, un netto risparmio sulla corsa singola e sugli abbonamenti. Tutto ciò alleggerirebbe drasticamente le tasche dei tanti lavoratori e studenti che ogni giorno utilizzano questo mezzo per recarsi in città».

Il sistema integrato Tic, infatti, bada sostanzialmente proprio al chilometraggio esatto, comprendendo 16 fasce. Più si è lontani da Napoli e più la distanza ed i costi aumentano. Nel caso di Ottaviano, dunque, ci sarebbero poche centinaia di metri di differenza e che potrebbero portare all’inserimento in fascia 2.

circumvesuviana

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE