Choc a Poggiomarino, volontari animalisti trovano un gatto impiccato

52

 

Trovato un gatto impiccato, naturalmente morto per le sevizie, poco distante dal centro di Poggiomarino. A denunciare il fatto è l’associazione cittadina “Angeli di Strada”, impegnata proprio per garantire a cani e felini randagi assistenza continua dal punto di vista dell’alimentazione ed anche per quanto riguarda l’adozione dei trovatelli. Una segnalazione, quella dell’onlus, che ha raggelato tanti cittadini.

Il micio, infatti, è stato trovato impiccato ad una barra di ferro e pare che prima di essere ucciso abbia anche subito alcune torture del tutto inspiegabili. Insomma, potrebbe trattarsi dell’ennesimo caso in cui ad agire sono stati i giovanissimi di una babygang per meri motivi di noia. Duro il commento della stessa associazione che anche in preda alla collera si è lasciata sfuggire: «Non siamo soliti scrivere certe cose, ma auguriamo a chi è riuscito a fare una cosa del genere ad un povero essere indifeso, di fare la stessa fine».

L’onlus ha inoltre diffuso alcune foto del gattino ormai morto, risparmiando per ragioni di opportunità quelle in cui il felino si vede attaccato al pezzo di corda. Non è il primo caso di gatti ammazzati a Poggiomarino: alcuni mesi fa, infatti, scattò l’allarme per i classici bocconi avvelenati.

gatto

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE