Catapano-Ambrosio, la vicenda delle targhette è in tribunale: bufera sulle scelte del sindaco

28

 

Il sindaco Vincenzo Catapano avrebbe provato a citare come terzo in garanzia il Comune di San Giuseppe Vesuviano all’interno del procedimento in cui è chiamato in causa dal leader dell’opposizione, Antonio Agostino Ambrosio. È quanto affermato dallo stesso ex cittadino.

La vicenda è quella delle targhette che nel palazzo comunale vennero installate per ricordare le fasce tricolori della città ai piedi del vulcano. «Quelle targhe riportavano circostanze diffamatorie e calunniose -dice Ambrosio – relative allo scioglimento del consiglio comunale quasi ad affermare che fosse stata sciolta l’Amministrazione comunale da me guidata e non il consiglio comunale di cui faceva parte pure l’attuale sindaco.Pertanto ho provveduto a citare Catapano in sede civile per un danno di 500mila euro».

targa

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE