Armi illegali: sequestrato arsenale a Somma Vesuviana

34

I carabinieri di Napoli hanno intensificato i controllo contro chi possiede armi irregolarmente e, nel corso dei giorni scorsi, hanno eseguito 1205 verifiche nella provincia partenopea. Complessivamente, in particolare a Somma Vesuviana sono avvenuti ingenti sequestri: tre pistole semiautomatiche, quattro revolver, undici fucili da caccia, una carabina ad aria compressa, una baionetta, 511 munizioni e mezzo chilogrammo di polvere da sparo.

I militari dell’arma del Comando provinciale hanno denunciato in totale 31 persone tra la provincia a nord della fascia vesuviana interna e in costiera. I controlli continueranno in tutti i comuni dell’hinterland.

armi camorra

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE