A San Giuseppe è rivolta contro la Gori: i “5 Stelle” pronti alla class action

22

Il Meetup Amici di Beppe Grillo di San Giuseppe Vesuviano avvisa l’intera cittadinanza sangiuseppese della volontà di voler organizzare diversi banchetti dalla fine di giugno e per l’intero mese di luglio al fine di raccogliere adesioni da parte della cittadinanza per approntare una Class Action contro la Gori spa in merito alle partite pregresse ante 2012.

La contestazione avverrà tramite la raccolta delle bollette della popolazione, l’operazione verrà coordinata dal gruppo locale e sostenuta dall’associazione “Noi Consumatori” di San Gennaro Vesuviano. La contestazione in oggetto sarà articolata in due fasi: dapprima l’invito alla Gori per una negoziazione assistita e per l’annullamento delle fatture (Recupero partite pregresse ante 2012) che sarà inviata all’azienda per ogni singolo ricorrente a mezzo pec certificata; la seconda fase sarà consequenziale all’esito della prima, ovvero: in caso di diniego o silenzio si procederà ad un ricorso in giudizio presso le sedi competenti. Il secondo passaggio, trattandosi di mero ricorso, sarà soggetto a contributi per l’iscrizione a giudizio, ma trattandosi di una Class Action il costo per ogni singolo ricorrente sarà ridotto al minimo.

Per aderire all’iniziativa pentastellata basta portare ai vari banchetti: la fotocopia della fattura con allegata la distinta dettagli importi, copia del documento di identità valido dell’intestatario della fattura, sottoscrizione al banchetto del modello di invito alla negoziazione assistita.

Durante il prossimo weekend i banchetti saranno montati sabato 27 in piazza Elena d’Aosta di fronte all’ufficio postale dalle 10 alle 12,30. Mentre domenica il MoVimento sarà il piazza Casilli, accanto alla parrocchia, sempre dalle 10 alle 12,30.

gori

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE