Libri scolastici usati, presi d’assalto i mercatini di Boscoreale

12

mercatino libriGrande successo per il mercatino del libro usato, promosso contro il caro libri dall’assessorato alla Pubblica istruzione, d’intesa con le scuole del territorio. Il mercatino si è svolto giovedì scorso a piazzetta Marchesa e sabato a piazza Vargas. E proprio i gazebo allestiti a piazza Vargas, nonostante una giornata tipicamente autunnale, con pioggia e temperatura non proprio gradevole, sono stati presi d’assedio da studenti e famiglie. Ragguardevole è stato l’acquisto e lo scambio di libri tra studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Raggiante Maria Grazia Pisacane, assessore alla Pubblica istruzione, che ha dichiarato: «Ai due giorni del mercatino abbiamo registrato una massiccia partecipazione di studenti e famiglie. Ciò è la riprova che il mercatino del libro usato, da noi promosso con lo scopo di incoraggiare il riutilizzo anche come cultura contro gli sprechi, è una valida alternativa all’acquisto di testi nuovi che permette alle famiglie notevoli risparmi. Per il prossimo anno scolastico cercheremo di migliorare ulteriormente l’organizzazione, proponendo il mercatino su più giornate prima dell’inizio delle attività didattiche».

Soddisfatto anche il sindaco Giuseppe Balzano che ha commentato: «Il mercatino è stato un momento di grande socializzazione e aggregazione per i nostri studenti. È stato raggiunto l’obiettivo di venire incontro alle esigenze delle famiglie, nell’affrontare la spesa per i libri, in un momento di grande difficoltà economica che il Paese sta attraversando».

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE