Torna a casa ubriaco, violenta e ferisce la moglie: arrestato

13

Più volte, in preda all’alcol, avrebbe usato violenza alla moglie, fino al 19 agosto, quando una violenta aggressione aveva provocato alla donna lesioni giudicate guaribili in 25 giorni. Un uomo di 46 anni pregiudicato di Boscotrecase è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Trecase che hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Torre Annunziata.

Le accuse contestate sono di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni: durante la vita coniugale – secondo quanto accertato dai carabinieri – probabilmente a causa dell’abuso di sostanze alcoliche, l’uomo avrebbe costretto la moglie, di due anni più giovane, a subire rapporti sessuali violenti, ingiurie, minacce e percosse, fino all’episodio avvenuto il 19 agosto.

In questo caso, infatti, la povera donna ha riportato ferite piuttosto gravi che le hanno reso impossibile, a lungo, addirittura riuscire a camminare. I medici dell’ospedale dove la donna era stata soccorsa, tuttavia, avevano avvisato i carabinieri che da quel momento hanno cominciato ad indagare, incastrando il marito 46enne con il vizio di bere.

ubriaco violenta moglie

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE




SHARE