Rogo di rifiuti, distrutto noccioleto a Flocco

6

Un noccioleto è andato completamente distrutto dalla fiamme che sono divampate nel tardo pomeriggio di ieri nella zona del Flocco. L’allarme – come riportato da “Tg Poggiomarino” – è scattato in via Filippo di Salvatore, ai confini con Terzigno, zona dove purtroppo continuano da tempo gli sversamenti abusivi di rifiuti speciali.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli uomini della Protezione civile locale che armati di idranti sono riusciti a circoscrivere il rogo ed a spegnare l’incendio nel giro di circa un’ora. Tuttavia gli alberi di nocciole e grossa parte della vegetazione sono però finiti in cenere, con un importante danno economico per il proprietario del piccolo podere agricolo.

Paura in tutta la zona, poiché le fiamme ed il fumo si sono alzati alti sull’area verde diventando visibili da buona parte di Poggiomarino e di Terzigno. Per fortuna, oltre al noccioleto finito in fumo, non si sono registrati danni a cose o persone. Secondo i pompieri intervenuti il rogo sarebbe doloso, probabilmente partito proprio dai cumuli di immondizia abbandonati nell’area.

Fonte: Tg Poggiomarino