Chiude cucciolo in un sacchetto e lo lancia dall’auto: 18enne nei guai

9

Lancia dal finestrino dell’auto un sacchetto dei rifiuti contenente un piccolo cagnolino. È accaduto alla periferia di Boscoreale dove i carabinieri dell’Aliquota radiomobile di Torre Annunziata hanno denunciato per maltrattamenti di animali un 18enne incensurato di Scafati.

Il giovane è stato notato in via Acquini, alla guida della sua auto, mentre lanciava dal finestrino un sacchetto. Immediato l’intervento dei militari dell’Arma che l’hanno fermato per controlli. Recuperata la busta, è stato scoprendo che all’interno vi era un cagnolino, meticcio, dell’età di circa un anno, ancora in buona salute.

Il cane è stato affidato in cura al personale veterinario dell’Asl Napoli 3 mentre per il giovane ci sarà quasi inevitabilmente un processo in cui difendersi dall’accusa di abbandono di animali.

foto-carabinieri

 

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp
CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE