Un nuovo progetto per riqualificare la linea ferroviaria

3

Approvata all’unanimità la riqualificazione della linea ferroviaria Torre Cancello. La proposta, presentata nell’ultimo consiglio comunale, è a firma del Presidente del Consiglio stesso, l’avv. Salvatore Annunziata.

L’intento è di eseguire un percorso ciclabile. Tale atto portato avanti già da diverso tempo dallo stesso Presidente, ha trovato l’approvazione unanime del consiglio stesso che si è espresso in modo lusinghiero nei confronti dell’avvocato. Il consiglio comunale ha fornito prova di maturità, compiendo una scelta allo stesso tempo saggia e coraggiosa dando valore a un’area abbandonata da diverso tempo.

Il primo passo che l’amministrazione Pagano compirà, sarà quello di inviare presso il Ministero delle Infrastrutture la delibera comunale chiedendo la dismissione della tratta. Tale procedimento deve essere compiuto in quanto, allo stato attuale, anche se la tratta ferroviaria è abbandonata da diversi anni, non è mai stata compiuta tale procedura. Dopo la dismissione si procederà alla stesura del progetto. Un progetto che coinvolgerà sia il turista sia il cittadino locale, sia l’imprenditore locale sia il nazionale, soprattutto se si pensa alle bellezze presenti sulla tratta. La tratta abbraccia diverse cittadine ognuna con bellezze proprie, si passa dal mare e gli scavi di Torre Annunziata, all’ottimo vino prodotto nelle zone vesuviane, al commercio della città di S. Giuseppe Vesuviano, arrivando sino ai confini della Terra del Lavoro.

Tale tratta, c’è da ricordare, che è stata presupposta come possibile via di fuga in caso di eruzione del Vesuvio, una via che andrebbe potenziata e sfruttata al massimo, restiamo in attesa di conoscere lo studio operato dall’ottimo avvocato Annunziata con il fine ultimo di dare un giusto volto alla cittadina vesuviana, un’identità che negli ultimi anni si è un po’ smarrita, causa discarica.

binari erba

 


SHARE