Simona Recupito nominata coordinatrice cittadina del Pdl

6

Ridare smalto al partito e riconquistare la fiducia degli elettori, percorrendo la strada del rinnovamento. È questo l’obiettivo primario che il Pdl si è prefissato di raggiungere, attraverso la nomina dei nuovi 32 coordinatori comunali per la Provincia di Napoli.

A Palma Campania, è ormai ufficiale la nomina come coordinatrice cittadina di Simona Recupito, già presidente della sezione locale della Giovane Italia, la quale ha sottolineato l’impegno dei giovani sul territorio e l’importanza di ricostruire una solida identità partitica: «La nomina mi riempie di orgoglio, perché è frutto del riconoscimento del nostro impegno sul territorio e della validità di un gruppo giovanile, quello della Giovane Italia, da me presieduto, che da anni s’impegna per la comunità e la costruzione del consenso».

«Questa nomina – prosegue – sarà strumentale alla realizzazione di un progetto che coltiviamo da sempre, ovvero la formazione, a Palma Campania, di un vero partito di destra, capace di raccogliere i tantissimi elettori, che, pur votando a destra, non hanno mai potuto riconoscersi in una reale identità partitica cittadina. Palma Campania è da sempre di centro destra. Nelle ultime battaglie elettorali, lo ha dimostrato con forza, non è, perciò, più accettabile la mancanza di una struttura istituzionale che esprima la sensibilità politica degli elettori del Pdl. Diventa, così, necessario il mio personale impegno per la costruzione di un gruppo orientato al rinnovamento ed alla trasparenza del partito e, laddove possibile, sufficientemente forte da entrare in consiglio comunale».

Simona Recupito, coordinatrice Pdl


SHARE