Ok del Consiglio al Piano sociale di zona

0

Approvato all’unanimità lo “Schema di convenzione per la gestione in forma associata dei servizi sociali e socio-sanitari” da parte del consiglio comunale di Nola. Un provvedimento importante, dunque, per la stesura del Piano Sociale e per la costituzione dell’Ufficio oltre che per la realizzazione di tutti gli interventi di carattere sociale per i cittadini dell’Area nolana, e sembra chiudere definitivamente una lunga e rissosa pagina del percorso politico, amministrativo e gestionale delle Politiche Sociali.

Soddisfazione, in tal senso, è stata espressa dalla Cgil nolana che attraverso una nota afferma: «Con questa decisione vediamo finalmente riconosciute le ragioni per cui battagliamo da anni. La necessità di ricondurre l’indirizzo, la programmazione e la gestione nelle mani dell’assessorato alle Politiche Sociali di Nola era evidente, soltanto così può decollare il Coordinamento Istituzionale dei 14 Comuni che fanno parte dell’Ambito Napoli 23».

«Il Piano Sociale di Zona – continua la Cigli – è uno strumento che deve consentire non solo la realizzazione degli interventi indispensabili sul piano sociale e socio-sanitario, ma anche la più ampia partecipazione dei cittadini alla programmazione ed alla verifica dei servizi in un quadro di carattere solidaristico capace di offrire risposte adeguate ed unitarie ai bisogni di cittadini, lavoratori, giovani, disoccupati, anziani, bambini del territorio nolano».

comune-nola


SHARE