Nasce Informagiovani, Fiorillo: «Occupazione giovanile una priorità»

0

Parte anche a Pollena Trocchia l’attività di Informagiovani, progetto previsto dal Distretto 33. Il servizio sarà gestito dall’associazione “Incontrarci” (responsabili Alessandra Cimmaruta e Mariangela Spadaro) all’interno dei locali dell’ufficio per le Politiche sociali del Comune, in  corso Umberto I.

Il Progetto, finanziato con fondi regionali, è destinato a ragazzi di età compresa tra i 14 e i 32 anni e offrirà servizi di orientamento scolastico e professionale, consulenza su problematiche affettive e familiari, disagi giovani, sessualità. Lo sportello sarà aperto di lunedì e di giovedì dalle 11 alle 13.

«I giovani sono una risorsa e devono essere seguiti e informati adeguatamente affinché abbiano tutte le possibili opportunità» commenta il sindaco, Francesco Pinto, che continua: «L’Informagiovani lavorerà in sinergia con l’Ufficio Servizi Sociali e ci auguriamo che questo possa portare a benefici per il territorio».

L’assessore alle Politiche giovanili, Pasquale Fiorillo (FOTO) ha già annunciato che il Comune si attiverà immediatamente per supportare il lavoro dell’Informagiovani: «Visto il momento di grave crisi che colpisce i nostri territori e quindi i ragazzi, è opportuno stabilire tra le priorità le esigenze occupazionali dei giovani, così una delle prime iniziative sarà aderire a www.cliclavoro.it per veicolare i curricula dei giovani direttamente alle aziende».

«L’attenzione all’Informagiovani marcia sullo stesso solco tracciato nella precedente legislatura con l’istituzione del Forum dei Giovani, dimostrando che le Politiche giovanili non sono solo argomento di campagna elettorale ma sono parte concreta della politica amministrativa che intendo portare avanti», conclude l’assessore Fiorillo.

943627_10200709912342696_2054426474_n


SHARE