Impatto sulla 268, due feriti e traffico in tilt

4

Ennesimo incidente, per fortuna senza gravissime conseguenze, sulla Statale 268 dei Paesi Vesuviani. L’impatto si è verificato intorno alle 13 tra Somma Vesuviana ed Ottaviano in direzione Angri. Coinvolti un furgone ed un’autovettura che si sono scontrati per motivi ancora da accertare.

Uno degli occupanti dell’utilitaria, una Lancia Y, è stato trasportato poco dopo in ospedale: per lui soltanto qualche ammaccatura e nessun trauma particolarmente importante. Ha fatto ricorso alle cuore mediche anche il conducente del furgone, che ha riportato dei microtraumi cervicali.

Gli effetti più pesanti sono stati quelli subiti dal traffico, fortemente rallentato a causa del sinistro stradale, e che ha fatto formare code finanche di tre chilometri. Ancora paura, insomma, sulla “Statale della morte” teatro di recente di numerose tragedie e dove neppure i lavori di messa in sicurezza riescono a ridurre efficacemente gli incidenti stradali.

statale 268


SHARE