Il tenore Aniello Sepe nominato presidente della Sezione Cultura

9

Il noto tenore ottavianese, Aniello Sepe, è stato recentemente insignito, dal presidente attuale del Circolo “A.Diaz” di Ottaviano, Vincenzo Catapano, e dal Consiglio di amministrazione dello stesso Circolo, della carica di presidente Sezione Cultura.

Un giusto riconoscimento a chi sta dando lustro al proprio paese con continui meriti ed attestati per la bravura nel canto lirico. Aniello Sepe, figlio d’arte,  già all’età di tre anni iniziò a coltivare questa grande passione per il canto, per poi laurearsi al Conservatorio di S.Pietro a Maiella di Napoli con il massimo de voti, sotto la guida del maestro Raffaele Passero.

E da lì a seguire una continua escalation verso traguardi prestigiosi, non solo in Campania, ma anche oltre. Basta ricordare la sua esibizione a Piacenza, nel 2010, nel prestigioso teatro locale, in occasione del concerto di beneficenza per l’Aido, riscuotendo tantissimi applausi da un pubblico davvero molto competente. Ancora, nel 2011 gli è stato assegnato il primo premio “Città di Ottaviano”, nella locale chiesa di S.Francesco di Paola, mentre, nel 2012, ha partecipato come ospite, in qualità di tenore solista, al premio “Rocky Marciano”, a San Bartalomeo in Galdo (Bn), organizzato dall’amministrazione comunale.

«Sono molto soddisfatto di aver ricevuto la carica di presidente di cultura da un circolo prestigioso come il “A.Diaz”, che a settembre celebrerà il centenario dalla nascita.  Già da ora sono in corso i relativi preparativi per organizzare una grande festa, degno di questo nome. Cercherò sempre di onorare questa carica importante», ha commentato con orgoglio ed entusiasmo il valente tenore, che sicuramente sarà uno dei protagonisti del grande evento del prossimo settembre.

aaniello sepe 002


SHARE