Il Pdl di Terzigno a sostegno di Berlusconi. Ambrosio: «Basta persecuzioni»

1

Il Popolo della Libertà di Terzigno, rappresentato dal Coordinatore Cittadino Serafino Ambrosio, ha presenziato venerdì scorso a Napoli, in occasione della manifestazione a sostegno del Presidente Silvio Berlusconi.

“Solidarietà a Silvio Berlusconi”, questo il trait d’union per oltre 200 persone che hanno presenziato all’Assemblea Pubblica del Popolo della Libertà indetta a Napoli, all’hotel Mediterraneo, dal Coordinatore del partito e Presidente della commissione Giustizia del Senato,Francesco Nitto Palma.

Al fianco di Nitto Palma, i Parlamentari Mara Carfagna e Luigi Compagna, il Governatore Stefano Caldoro,  il Coordinatore Provinciale di Napoli Luigi Cesaro,  gli Assessori regionaliNugnes e Martusciello, il presidente della Provincia di Napoli Pentangelo e numerosi Sindaci e Amministratori campani.

«Personalmente – ha dichiarato Serafino Ambrosio, Coordinatore Cittadino del Popolo della Libertà di Terzigno – sono d’accordo con il Sen. Nitto Palma, in quanto sono convinto che urge una riforma del sistema giudiziario, che purtroppo non è realizzabile in questa legislatura. Pertanto, dobbiamo appoggiare i referendum radicali di Pannella, nei prossimi giorni coordinatori cittadini e provinciali ci attiveremo con gazebo per la raccolta firme per raggiungere l’obiettivo delle 100 mila firme entro 15 giorni. Sono fermamente convinto dell’innocenza del Cavaliere, soprattutto dell’assoluta estraneità delle vicende giudiziarie dalla sua attività di governo. Adesso c’è una storia politica da difendere e lo faremo democraticamente così come ci insegna il percorso personale e politico di Silvio Berlusconi».

Serafino Ambrosio e Luigi Cesaro all'Hotel Mediterraneo


SHARE