“I Giovani di Vico”, progetti per il futuro. Lauri: «Un gruppo di giovani vicino alla comunità»

4

Impegno e passione per valorizzare la frazione di Vico di Palma ed essere da supporto alla comunità palmese. Sono i principi cardine che portano avanti l’operato dell’associazione “I Giovani di Vico”. Il presidente, Vittorio Lauri, ha stilato un resoconto di ciò che è stato fin qui fatto, sottolineando anche quelli che sono stati programmati come obiettivi futuri.

«In questo periodo, abbiamo dovuto affrontare qualche intoppo legato principalmente all’allestimento della nostra sede, ma, nonostante questo, abbiamo cercato sempre di essere presenti con le nostre attività – dichiara Lauri. Siamo riusciti a prendere in adozione le aiuole della frazione ed abbiamo fatto rispristinare l’illuminazione dello spaziale della chiesa. In questi giorni, inoltre, abbiamo protocollato due richieste: una riguardante il riassetto del manto stradale di via Vecchia per Castello, dove i sanpietrini che la compongono sono saltati via, lasciando in eredità pericolose buche; un’altra per chiedere la derattizzazione e la disinfestazione periodica, nonché la pulizia delle caditoie dell’intera frazione».

Ma l’associazione punta fortemente a rivitalizzare la zona, attraverso l’organizzazione di eventi e manifestazioni. «In programma vi era una tre giorni di sport, all’altezza di via San Martino – aggiunge Lauri – unica zona pianeggiante, ma era impossibile chiudere la strada per tre domeniche consecutive, motivo per cui l’evento è saltato. Ma non ci scoraggiamo. Stiamo progettando, infatti, per settembre, una festa, ovviamente da realizzare nei limiti delle nostre possibilità. Siamo un gruppo composto completamente da giovani, gran parte di cui studia, ecco perché, per essere vicini alla frazione di Vico, abbiamo bisogno della collaborazione dei cittadini e dell’amministrazione. A tal proposito, ci dispiace che Vico non sia stata presa in considerazione per la manifestazione che prevede le proiezioni di film all’aperto, in più zone del comune».

giovani di vico


SHARE