Festival Giovani Talenti, i primi otto finalisti. Ospiti Monica Sarnelli ed Enzo Fischetti

22

La voce raffinata di Monica Sarnelli, la comicità di Enzo Fischetti, la conduzione affidata allo showman Enzo Calabrese affiancato da Alessandra Beneduce, ed è successo per la prima serata del Festival Nazionale Giovani Talenti «Premio Città di Sant’Anastasia» con concorrenti in arrivo da molte regioni italiane.

Sono otto i finalisti della categoria senior dopo il voto della giuria che domani, alla finale, sarà presieduta dal maestro Beppe Vessicchio. E loro sono Antonio Riccio (Napoli), Antonella Rizzo (Palermo), Martina Barone (Sant’Anastasia), Sara Adamo (Caserta), Raffaele Esposito (Pomigliano d’Arco), Angelica De Lucia (Nola), l’italo – brasiliano Edson D’Alessandro (San Giuseppe Vesuviano), Itsiembo Ad Lea (Perugia). Ma nulla è perduto per gli altri talenti che si sono esibiti ieri sera, giacché ci saranno ripescaggi e qualcuno tra loro, con i selezionati di questa sera, potrà cantare alla finale sperando di conquistare l’ambito premio, cioè l’incisione di un inedito che darà la possibilità di accedere alle selezioni di Sanremo Giovani. In giuria, tra gli altri, i maestri Diego Perris, Domenico De Cristofaro, Emanuele Nerino, ma anche Ida Decenvirale e Franco Lipari, con Luigi Porritiello, imprenditore anastasiano che ha invitato i giovani provenienti dalle altre città a visitare, questa mattina, la sua azienda che produce oggetti in rame, tradizione antica delle terre vesuviane. Ad esprimere i voti che hanno portato alla prima rosa di finalisti, anche una delle organizzatrici del Festival, Marilisa Maione, autrice del jingle che da tre anni accompagna il Festival. Questa sera la sostituirà Tiziana Pensati e ci sarà accanto a lei l’imprenditrice Marianna Ardolino, mentre per l’ultima sera farà da giurata Marianna Porritiello, madrina del festival e anima della Pmc Music Recording che cura la direzione artistica della kermesse, con lei ci sarà anche l’imprenditore Michele Piccolo.

Le riprese di Capri Event e Contatto Tv, oltre alla diretta di radionapoliuno.it hanno amplificato il successo della manifestazione che ha il patrocinio di Provincia di Napoli, Consiglio Regionale, Parco Vesuvio e Comune di Sant’Anastasia che ha istituzionalizzato il premio fin dal 2011. «Uno spettacolo di qualità che sta crescendo sempre di più – dice il sindaco, Carmine Esposito – e sta portando il nome di Sant’Anastasia oltre i confini regionali. So che i ragazzi provenienti dalle altre regioni stanno visitando in questi giorni i siti più belli del nostro territorio e confido che negli anni questa kermesse crescerà sempre di più». Le serate, sia questa sera che domani, come è accaduto per la prima, saranno aperte dall’esibizione della scuola di ballo «Talent Dance» di Emiliana Esposito e, in attesa della cantante e attrice Anna Capasso e della star Gigi Finizio, si esibiranno per la seconda tranche del festival, Salvo by Night e poi Pino Gargiulo con la canzone «Vesuvio», oltre a Marco Cristi, già vincitore del premio Massimo Troisi con cui il festival si è gemellato negli anni scorsi.

«Ringraziamo la polizia municipale, i carabinieri, la protezione civile e tutti coloro che consentono lo svolgimento sereno dello spettacolo – dice Marianna Porritiello – ma soprattutto il pubblico che è accorso numeroso e al quale regaleremo in questa terza edizione ancora tante sorprese». Nel backstage, lo staff Pmc: Silvia Valeria Ciccarelli, Cinzia Esposito e Federica Arbucci con Ciro Corcione. Ieri, le esibizioni di metà della rosa di concorrenti che compone la categoria junior, gli altri canteranno stasera e, almeno per i più «piccoli», sarà proclamato il vincitore prima della finale di domani quando saranno sul proscenio del Festival anche il maestro Beppe Vessicchio, i cantanti della Pmc, la cantante e attrice Anna Capasso e Gigi Finizio.

monica sarnelli, silvia valeria ciccarelli e calabrese


SHARE