Eav, Circum bloccata: nuova giornata di caos

2

Pesanti disagi nei servizi di collegamento su ferro tra Napoli e i paesi della fascia vesuviana per una occupazione binari, pochi mezzi pubblici nella provincia in circolazione.

Un’altra giornata di caos trasporti a Napoli alla vigilia della decisione della curatela fallimentare sulla sorte di Eavbus, l’azienda pubblica regionale fallita, i cui servizi sono provvisoriamente affidati a Eav, holding del gruppo, mentre sono tre le offerte pervenute per la gara chiusa lo scorso 11 luglio. A scatenare la protesta dei dipendenti dell’azienda decotta, la possibilità che diventi privata.

Dopo le proteste, secondo quanto riferisce una nota dalle Faisa Cisal, è stato convocato un vertice in prefettura a Napoli e alle 18 il giudice ha annullato la gara di affidamento alla Clp. «La palla passa alla regione decisione entro il 31 luglio». Conclude la nota della segreteria provinciale del sindacato.

circumv1


SHARE