Differenziata “rimescolata”, la rabbia dei cittadini

0

Le foto sembrerebbero inequivocabili, tuttavia si attendono le risposte del Comune e della ditta che gestisce il servizio. L’ira dei cittadini è però già alle stelle dopo che in diverse occasioni hanno assistito alle operazioni di travaso dai minicompattatori a quelli regolari. In sostanza, secondo le denunce della popolazione di Somma Vesuviana, l’azienda della nettezza urbana rimescolerebbe la raccolta differenziata minuziosamente “preparata” dai cittadini e lo farebbe a cielo aperto, davanti agli occhi dei passanti.

Piovono le segnalazioni che arrivano direttamente al Palazzo comunale, ai rappresentanti politici e via social network. «Si tratta di operazioni che si ripetono quasi quotidianamente in via San Sossio, di fronte al deposito di bibite ed alimentari, ed all’interno dei parcheggi pubblici – scrivono gli internauti – i camioncini che raccolgono i rifiuti separati, infatti, vengono svuotati in un grande compattatore che poi provvede a macinare tutto assieme, mandando alle ortiche l’impegno della gente».

Naturalmente si tratta di denunce da verificare. In casi simili avvenuti in altre località, le ditte si sono giustificate dicendo che la differenziata era stata fatta in maniera sbagliata e che sarebbe stato inutile tentare il riciclo dei materiali.

differenziata somma

 


SHARE