A “Stringiamoci a corte” il libro di Giuliana Covella, “Fiore…come me”

7

È Giuliana Covella la protagonista della serata di domani, 9 luglio, di “Stringiamoci a corte”, la kermesse organizzata dalla Pro loco che ha per protagonisti i cortili di Striano (Napoli).

Il libro suo libro, “Fiore…come me“, edito da  Spazio Creativo  e promosso dalla Fondazione Polis, ripercorre le storie di dieci donne uccise dalla violenza criminale. Giuliana Covella sarà intervistata da Mena Serafino, mentre la musicista Francesca Fiore, col suo flauto traverso, si occuperà degli intermezzi musicali. Letture affidate a Laura Ferrara e Ferdinando Maddaloni. Giornalista professionista, Giuliana Covella scrive per ilsettimanale Gente, per il quotidiano il Mattino e per i periodici del Corriere della Sera,Comunicare il Sociale e Io Donna e ha all’attivo diversi libri.

Appuntamento alle 20,30 a Striano, presso il cortile Califano, vicino alla Chiesa di San Giovanni Battista.

giuliana_covella


SHARE