Via Iervolino, crolla edificio. Nessun ferito

0

IMAG0014
Sono stati l’incuria e lo scorrere del tempo a determinare il crollo di una vecchia casa di proprietà privata in via Iervolino, a Poggiomarino. L’edificio, abbandonato da anni, è venuto giù improvvisamente intorno alle 21 di ieri sera, riversando nelle immediate vicinanze un notevole volume di detriti che tuttavia non hanno causato danni a persone o cose.
Secondo una prima ricostruzione, il cedimento è stato presumibilmente causato dalle infiltrazioni d’acqua e di terreno dovute alla perdita di impermeabilizzazione della copertura, che hanno portato al cedimento della volta ed al conseguente collasso dell’intera struttura. Sul posto sono prontamente intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e polizia municipale. Presenti anche il comandante Rita Bonagura, il capo settore dell’urbanistica del comune, ingegnere Alessandro Nappo, ed il vicesindaco Giuseppe Annunziata, accorso per sincerarsi della situazione.
Al termine dei rilievi di rito, i vigili del fuoco hanno trasmesso un fonogramma a seguito del quale il Comune ha emesso un’ordinanza di messa in sicurezza di quel che rimane dell’edificio, finalità per cui un’impresa edile è al lavoro già da stamattina.


SHARE