Terzigno festeggia il centenario

0

Terzigno, come comune autonomo, compie 100 anni, pur essendo, quale comunità cittadina, datata molti secoli avanti. Celebrare una ricorrenza come festeggiare gli anni, può diventare un’occasione propizia per rileggere la propria storia, riscoprire le radici, rafforzare l’identità. Tale iniziativa è importante per la comunità: necessita oggi, proprio oggi, ritrovarsi insieme, per andare oltre.

La politica, oggi, deve sapere stimolare la cultura, l’imprenditoria, i sentimenti di una collettività per dirigere le azioni comuni verso il comune bene: unico compito di chi amministra e intende farlo con amore e passione. L’Amministrazione Comunale invita i Terzignesi tutti alle celebrazioni ufficiali.

Di seguito, il programma dettagliato:

Giovedì 20 giugno, ore 20, Villa Vanvitelli, Presentazione del programma delle celebrazioni

* Proiezione di una breve selezione della Docufiction: “Sulle ali del tempo” (Documentario sulla storia di Terzigno)

* Momento musicale a cura di Francesco Cirillo

* Il vino del centenario in omaggio agli intervenuti

Venerdì 21 giugno, Piazza Trojano Caracciolo del Sole: rievocazione storico-religiosa

* ore 19,00 Santa Messa di S.E. Beniamino De Palma, vescovo di Nola, con i presbiteri di Terzigno

* ore 20,00, Rievocazione della figura del reale fondatore di Terzigno: Trojano Caracciolo del Sole (regia di Mario Grazio Balzano e testi di Eduardo Ambrosio)

* ore 20,30, Canti religiosi con la nascente Corale, Coro della Chiesa e la partecipazione straordinaria (dallo “Zecchino d’Oro”) della piccola Sevika Pagano

Sabato 22 giugno, rievocazione storico-civile

* ore 11,00, località Passanti, collocazione Logo nella “Piazzetta del Centenario”

* ore 20,00, Casa comunale, ritrovo e partenza corteo (percorso: Via De Martino, Vanvitelli, Palladio, Diaz, Piazza Trojano Caracciolo del Sole) con gonfaloni, tamburi banditori, sbandieratori, VV. UU. e Autorità Militari (in alta uniforme), carrozza reale con Vittorio Emanuele III e consorte (re e regina), Calesse con Giovanni Giolitti (primo ministro) e Gregorio Gionti (notaio della autonomia)

* ore 20,30, piazza Trojano Caracciolo del Sole Rievocazione del varo del decreto per l’autonomia (regia di Mario Grazio Balzano e testi di Eduardo Ambrosio)

* musiche (anche su CD) su temi rievocativi, patriottici e verdiani (bicentenario).

* Brindisi augurale con la cittadinanza.

Domenica 23 giugno, Terzigno si esibisce

* ore 20,00, piazza Trojano Caracciolo del Sole, performance e canzoni tradizionali da singoli e gruppi terzignesi e tammorre

ore 21,00, cena con vitello dei Monzù o altro.

Nelle varie serate Stand espositivi di Villa Dora e Pironti.


SHARE