Progetto Somma. Lello D’Avino: «Maggioranza e opposizione collaborino per il bene comune»

2

«Prima che si apra un nuovo capitolo per la città con la proclamazione degli eletti, in qualità di leader politico e capolista della civica Progetto Somma, che ha sostenuto Paola Raia, intendo ringraziare tutti i candidati della lista, poichè ognuno, riponendo fiducia in me e nelle mie scelte e decidendo di contribuire personalmente al percorso di cambiamento in comune con la coalizione, ha permesso alla lista di raggiungere un risultato lodevole: 1116 voti. Grazie al prezioso supporto di tutti un consigliere in opposizione continuerà a rappresentare con determinazione i cittadini che hanno confidato in noi.»

«L’esperienza accanto al consigliere regionale Pdl Paola Raia – continua – ha creato nel gruppo una sinergia intensa e costituito una grande famiglia che ha guardato nella stessa direzione. Felice di aver tenuto fede a quella nota redatta prima che iniziasse la campagna elettorale in cui ho esplicitato che avrei seguito il candidato alla carica di sindaco che avesse ottenuto il simbolo dal partito, ho agito in piena serenità e trasparenza. Chiunque fosse stato scelto, Raffaele Allocca o Paola Raia, sapevo che avrei appoggiato due ottimi politici che hanno operato per il bene della collettività. Il mio augurio indirizzato alla maggioranza e all’opposizione è che non guerreggino, ma collaborino; e che il sindaco, eletto con largo consenso per la terza volta, con equilibrio amministri la città, che merita di essere rappresenta degnamente»

L’ex assessore conclude: «Continuerò con più forza e dedizione a fare politica sul territorio, poiché l’ho sempre esercitata con amore, mai con opportunismo. Quindi sarò sempre accanto alla gente, pronto ad ascoltare le esigenze dei cittadini, attuando un’opposizione costruttiva. Rivolgo un ringraziamento sentito agli elettori che hanno creduto in me e nel mio progetto».

Somma-Vesuviana-Comune_intera


SHARE