Festival Giovani Talenti, connubio con la comunità “Il Pioppo”

6

serata al pioppo

Pronta la rosa dei concorrenti, in arrivo da tante regioni italiane, che il 4, 5 e 6 luglio prossimi si esibiranno sul palco del Festival Giovani Talenti a Sant’Anastasia giunto alla terza edizione e istituzionalizzato dall’amministrazione guidata dal sindaco Carmine Esposito. Molti giovani in gara, tutti per aggiudicarsi il primo premio in palio, ossia l’incisione di un inedito che aprirà al vincitore le porte delle selezioni di Sanremo Giovani.

Ma la vera novità di questa edizione è il connubio che le organizzatrici, il team tutto in rosa composto da Marianna Porritiello, Marilisa Maione e Tiziana Pensati, e la scuola di musica Pmc, hanno stabilito con la comunità di recupero «Il Pioppo» di Somma Vesuviana. L’amore per la musica che diventa impegno sociale, l’opportunità di riscatto per chi, in difficoltà, può realizzare il sogno di mettere in mostra, esibendosi al cospetto di una giuria con esperti di fama nazionale, il proprio talento. Ed è così che martedì scorso il team del Festival, con le organizzatrici e lo showman che anche per la terza edizione condurrà la serata, ossia Enzo Calabrese, hanno ascoltato, proprio nella sede della comunità «Il Pioppo» alcuni aspiranti concorrenti. «Uno o più artisti residenti della comunità saranno in gara – dice Marianna Porritiello-  ma ovviamente la giuria e il pubblico non sapranno, fino ai verdetti finali, di chi si tratta». Un connubio, quello tra il Festival e la comunità, che le organizzatrici hanno voluto fortemente, collaborando con la direzione e i tutor della realtà in cui sono ospitati ragazzi che tentano di uscire dalla tossicodipendenza e giovani a rischio. «Ringraziamo la direzione della comunità e tutti i tutor, in particolare Alessandro Capasso e Marialuisa Nutini – continua Marianna Porritiello – trovare il talento dove c’è sofferenza è un grande insegnamento oltre che una realtà».

Il Festival Giovani Talenti Premio Città di Sant’Anastasia è alla terza edizione e nei mesi scorsi giovani artisti sono arrivati nella sede della Pmc Music Recording Studio da tutta Italia per i provini serviti a comporre la rosa dei concorrenti. Con la giuria presieduta da Beppe Vessicchio, maestri esperti come Diego Perris e Domenico De Cristofaro, esponenti del mondo della cultura e del giornalismo, le serate del 4, 5 e 6 luglio si terranno anche quest’anno in via Roma con il palco che avrà come sfondo la splendida chiesa collegiata di Santa Maria La Nova. Tra gli ospiti delle tre serate Monica Sarnelli e Gigi Finizio, oltre a molte altre sorprese dal mondo della canzone e del cabaret.


SHARE