Festa delle “Tammorre Doc”, grande successo

3

Oltre le più rosee previsioni è andata la festa delle “Tammorre Doc”, nella serata del 13 Giugno scorso, in Piazzetta S.Maria La Scala, frazione di San Giuseppe Vesuviano.

L’ evento, come si ricorderà, è stato magistralmente organizzato da Mike Ryno, responsabile del Cas (Centro Ambientale Sangiuseppese), non nuovo a queste iniziative. In prima fila, sono intervenuti gli ospiti della Valsi,  diversamente abili, che hanno danzato e ballato con altri, in una serata davvero magica, regalando loro un sorriso, in un mondo dove regna sempre di più l’indifferenza. Molta bella e significativa la serata, con in diretta radio Solitaria, con streaming TV, con la partecipazione di molti suonatori di tammorre. Sottolineatura particolare per la grande performance di Ambrosio Pasquale, superstite del famoso complesso del Gruppo Contadino della Zabatta, un monumento storico che affonda le radici nei favolosi anni 70 -80 , vantando anche una tournè  negli Usa.

A costo zero, con il solo autofinanziamento del Cas, si è portato avanti  un discorso davvero lodevole,  grazie al presidente, Mike Rino, cuore pulsante di tutta l’attività di beneficenza,  a cui va indirizzato un ringraziamento  particolare per quest’opera, davvero meritoria.

TAMMORRE 1


SHARE