Domani, la celebrazione dell’anniversario della nascita di Vincenzo Russo

6

Domani 16 giugno, a Palma Campania, si celebra l’anniversario della nascita di Vincenzo Russo, patriota e martire della Rivoluzione Napoletana del 1799, a cura del Gruppo Archeologico Terra di Palma, con l’adesione di altre associazioni che condividono lo spirito e il valore della manifestazione, che ha il patrocinio morale dell’Istituto per gli Studi Filosofici e del Comune di Palma Campania.

La commemorazione si svolge in due tempi: di mattina, in piazza, alle ore 9,00, esposizione di pannelli didattici sulla vita di Vincenzo Russo e, alle ore 12,00, esibizione della banda musicale Città di Palma Campania; di sera, alle ore 19,00, a Vicoletto Russo, nel cortile della casa dell’eroe, deposizione della corona d’alloro. La serata avrà inizio con una performance di danza della scuola Mondo Danza, a cura di Manuela Moccia e Michela Saviano; seguiranno gli interventi del sindaco Vincenzo Carbone, di Marilena Nappi, e la lettura ad alta voce di poesie dell’attrice Gabriella Maiello. La manifestazione coinvolge il Comitato del quartiere Vicoletto Russo che si prodiga per la riuscita dell’evento e che congeda gli intervenuti con un buffet, in segno di ospitalità e cordialità.

Quest’anno c’è anche una novità. Alla celebrazione hanno aderito quattro pasticcerie palmesi che hanno inteso divulgare l’evento con la loro attività, proponendo alla clientela un dolce che ricordi la nascita del palmese più famoso, di cui noi dovremmo essere orgogliosi. Pertanto, invitiamo tutti i palmesi a portarsi dalla Fiorente di Augusto Sepe, dai Tre Pini di Aniello Simonetti, da Ciachipey di Ferdinando e Antonio De Luca, da Green Bar di Filippo Peluso e gustare i nuovi dolci intitolati a Vincenzo Russo.

Vincenzo Russo


SHARE