Via Vialonga, una inopportuna modifica alla segnaletica stradale

0

VIA CAPOCRESTI

In questi ultimi mesi, come già avemmo modo di scrivere tempo addietro, l’attuale amministrazione Comunale, è molto attiva in particolare a modificare l’attuale piano traffico inteso sempre in via sperimentali.
Alcuni segnali ci sono sembrati molto opportuni, tipo il senso unico di S.Maria La Scala, altri no, come quello di via G.Ammendola, poi fortunatamente revocato a ragion veduta. Un caso quasi analogo, è l’installazione del divieto posto in via Vialonga, difronte alla balestraio, non proprio per la verità necessario in quanto la strada non presenta alcuna difficoltà di circolazione in quanto non è stretta.
La foto che Vi proponiamo, non ha bisogno di ulteriori commenti, a seguito questa modifica, diremmo inopportuna, chi proviene da Via Nuova Poggiomarino, per immettersi su Via Passanti, deve quindi necessariamente attraversare Via Capocresti, un autentico budello, e, senza usare un certo eufemismo, spesso, sembra “l’autostrada del Sole”. Diversamente, prima, il traffico era tranquillo, non ci sono stati mai problemi di sorta, ma allora perchè cambiare se non ci sono dei miglioramenti? Ed è questo che l’interrogativo che si pongono i residenti e non solo, e si spera che al più presto venga revocato anche questo segnale, come quello di Via G.Ammendola.


SHARE