Una pizza, quattro Sindaci, cinque stelle. Domande conviviali a futuri dipendenti

2

Hanno cercato di racchiudere tutto all’interno di una pagina web, dove gli elettori ottavianesi potranno leggere tutte le risposte fornite dai quattro candidati in corsa per la poltrona di Sindaco. L’evento, chiamato “Una pizza, quattro Sindaci, cinque stelle. Domande conviviali a futuri dipendenti”, ha visto protagonisti gli attivisti del Movimento 5 Stelle del comune vesuviano, i quali, attraverso incontri con i vari protagonisti della locale scena politica, hanno provato a fornire alla popolazione un quadro più chiaro della situazione. “Nonostante il clamoroso successo alle ultime elezioni nazionali, – si legge nella nota diffusa sulla loro pagina web – il gruppo di Ottaviano del MoVimento 5 Stelle ha deciso di non presentarsi alle imminenti comunali.

L’obiettivo primario del gruppo è infatti quello di risvegliare nella cittadinanza Ottavianese una coscienza civica ad oggi sicuramente flebile o sopita. Una volta ottenuto lo scopo, avrà poi senso per il MoVimento andare a rappresentare questa cittadinanza attiva nel Palazzo del Comune. Partecipare alla vita politica, che è innanzitutto cosa pubblica, può comunque essere senz’altro fatto pur non occupando poltrone. In questa ottica il MoVimento Cinque Stelle di Ottaviano ha organizzato questo evento politico, dal titolo “1 Pizza, 4 Sindaci, 5 Stelle – domande conviviali a futuri dipendenti”, durante il qual  si è confrontato con i quattro candidati che il 26 e 27 Maggio prossimi si contenderanno la poltrona di Sindaco di Ottaviano. In ognuna delle sere dal 13 al 16 Maggio, il MoVimento ha incontrato un candidato e gli ha posto le domande che potete leggere di seguito.

Gli incontri si sono svolti in 4 locali diversi, siti uno tra San Francesco e San Michele, uno a San Gennarello, uno alla Zabatta ed uno sulla valle della Delizia. I locali sono stati scelti in modo da coprire simbolicamente il paese nella sua interezza. Le domande sono state discusse e concordate nelle riunioni generali pubbliche e sul gruppo Facebook durante le due settimane che hanno preceduto l’incontro, che è stato condotto in maniera partecipata da tutti i cittadini che negli ultimi mesi hanno voluto prendere parte  alle attività del M5S Ottaviano. Per questo meeting è stata anche stabilita un’etiquette che potete leggere alla fine di questo documento. Il MoVimento ha voluto confrontarsi con tutte le forze politiche della città perché, citando Vito Crimi, si assume il compito di essere nei confronti degli ingranaggi della prossima giunta comunale, olio quando questa farà gli interessi del paese, o sabbia se verrà meno ai propri impegni.

Negli ultimi decenni abbiamo sentito molte persone lamentarsi delle passate amministrazioni che si sono via via succedute, ma se queste hanno potuto fallire è anche e soprattutto perché i cittadini glielo hanno lasciato fare. Questo non dovrà più accadere, il MoVimento 5 Stelle insieme a tutti i cittadini vigili e partecipi di Ottaviano, si propone di ripetere con regolare frequenza questi incontri con gli altri protagonisti politici di Ottaviano, per controllarli, aiutarli o, speriamo non se ne presenti motivo, contrastarli. Di seguito potete leggere il sunto delle risposte dei 4 candidati, riportate in ordine alfabetico. In calce sono visionabili i filmati integrali dei quattro incontri. Buona lettura ed un caloroso in bocca al lupo ai quattro candidati Barbato, Capasso, Guastaferro e Nocerino da parte del M5S Ottaviano!”

E’ possibile leggere le risposte di tutti i candidati cliccando sul seguente link: http://movimento5stelle.wix.com/ottaviano#!news-e-eventi/c24vq

logo M5S_q


SHARE